Texas. Femen strappa la Bibbia: «L’aborto è sacro»

Inna Shevchenko, la leader delle Femen, le femministe in topless, ha strappato le pagine di una Bibbia davanti alla sede del governo del Texas. L’attivista, come al solito ha petto nudo, ha mostrato le scritte «la vostra Bibbia non controlla la mia vagina» e «l’aborto è sacro». Non è la prima volta che la Shevchenko si segnala per manifestazioni di questo tipo. La femminista, che – novella Marianna – è finita anche sui francobolli francesi, deve sempre alzare il tiro per farsi notare. Le sue sono battaglie sempre facili (contro Berlusconi o Benedetto XVI), ma ormai il suo movimento è in calo di popolarità, soprattutto dopo un clamoroso documentario che ha mostrato la vera natura delle Femen.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •