Solo 24 mila euro di risarcimento per i Covezzi

Il Tribunale di Ancona ha riconosciuto un risarcimento di 24 mila euro alla famiglia Covezzi per l’irragionevole durata del processo che hanno dovuto affrontare. Una beffa. Perché i Covezzi, come vi avevamo raccontato su Tempi, non sono stati solo danneggiati dallo Stato, ma proprio rovinati. Come si ricorderà, dopo essere stati accusati di far parte di una setta di pedofili satanisti nella Bassa Modenese, Delfino e Lorena Covezzi erano stati prosciolti da ogni accusa dopo sedici anni di processi. Nel frattempo, però, quattro figli erano stati sottratti loro, Delfino era morto di crepacuore nel 2013 e Lorena era dovuta fuggire in Francia con il nuovo nato Stefano. Una famiglia distrutta e ridotta in miseria, come aveva raccontato la stessa Lorena a Tempi. Le varie e infinite cause, infatti, le saranno costate «almeno centomila euro».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •