Il racconto delle suore di Maloula, «prigioniere» dei ribelli

Le immagini del reportage di RaiNews 24 mostrano l’inviato Gian Micalessin a Maloula, l’antico villaggio cristiano dove si parla ancora la lingua di Gesù, conquistato dai terroristi islamici di al-Nusra. L’inviato, insieme all’esercito siriano, raggiunge il monastero di Santa Tecla, dove da una settimana sopravvivono prigioniere una trentina fra suore e orfanelle.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •