Ribelli conquistano Maloula e saccheggiano i monasteri

I ribelli hanno conquistato ieri uno dei siti cristiani più importanti di tutta la Siria: il villaggio di Maloula, dove gli abitanti parlano ancora l’aramaico di Gesù. Chiese e monasteri sono stati attaccati e saccheggiati, nel centro del paese i terroristi islamici hanno appostato sui tetti dei cecchini.