No woman, no drive

Spopola il video di un giovane saudita che studia negli Stati Uniti e che prende in giro la recente bufera scoppiata a Riyad sul diritto a guidare delle donne. Hisham Fageeh ha cambiato le parole della celebre canzone di Bob Marley “No woman, no cry”, trasformandola in “No woman, no drive”. Nessuna legge vieta formalmente alle donne di guidare in Arabia Saudita ma molti religiosi islamici hanno da sempre fatto pressioni sul governo perché alle donne fosse impedito di stare al volante. Le motivazioni del divieto sono diverse: guidare è considerato sia un atto licenzioso che potrebbe turbare gli uomini sia una pratica che potrebbe danneggiare le ovaie delle guidatrici. Il video, pubblicato su Youtube sabato scorso, ha già raggiunto 3 milioni di visualizzazioni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •