Lo Stato islamico li spoglia di tutto, costretti a fuggire sui monti

Non solo la situazione dei cristiani è drammatica in Iraq. Questo video del Guardian mostra migliaia di yazidi, etnia musulmana curda, costretti a scappare sui monti dalla città di Sinjar, conquistata dallo Stato islamico. Cinquecento uomini e 40 bambini sono già stati uccisi dai jihadisti, che hanno rapito anche centinaia di donne «per renderle schiave». Ora questa gente si trova sul monte Sinjar senza cibo e acqua. Se entro breve non verranno aiutati, potrebbero morire di fame e di sete.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •