Il presidente dell’Egitto Morsi prega «per la distruzione degli ebrei»

«O Dio, assolvici dai nostri peccati, garantisci a noi la vittoria sugli infedeli. Allah, distruggi gli ebrei e i loro sostenitori». Questa preghiera è stata condotta dall’imam Futouh Abd Al-Nabi Mansour il 19 ottobre nel governatorato di Matrouh, Egitto. A stupire non è la preghiera islamica in sé, ma una importante presenza istituzionale tra i fedeli: il presidente dell’Egitto Mohamed Morsi, leader del partito Libertà e Giustizia, espressione dei Fratelli Musulmani, che dopo aver vinto le elezioni dominano il paese. Il video è stato diffuso da Memri tv, canale televisvo che traduce in inglese trasmissioni in lingua araba e farsi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •