Femministe pro aborto bruciano un fantoccio di papa Francesco

Un gruppo di femministe pro aborto ha bruciato un fantoccio di papa Francesco. È accaduto davanti alla cattedrale di San Juan in Argentina. Il gruppo di femministe al grido «aborto sì, aborto no, lo decido io» ha tentato invano poi di entrare in cattedrale, ma un centinaio di cattolici, schierati in silenzio davanti alla chiesa, ha impedito loro il passaggio. Secondo quanto riferiscono le cronache e da quanto si appura da alcuni video, le femministe hanno provocato i fedeli mostrando loro il seno e poi colpendoli con schiaffi e pugni. I cattolici non hanno reagito, proseguendo nella recita del rosario. Solo pochi giorni fa, nell’Evangelii gaudium, il Pontefice ha ribadito con forza il “no” della Chiesa all’aborto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •