«Gli italiani ingoiano la merda». Scherzo della Zanzara a Dario Fo

La trasmissione radiofonica di Radio 24 “La Zanzara” colpisce ancora. Un imitatore si è finto Gianroberto Casaleggio, guru dei Cinque Stelle, e ha parlato con l’attore Dario Fo. Il premio Nobel, in una chiacchierata senza freni, commenta le recenti elezioni europee e il deludente risultato dei grillini, anche se «Grillo non ha colpe». «La cosa terribile – dice Fo – è che il popolo italiano è autolesionista… una nazione di autolesionisti. Sanno benissimo che le cose hanno una soluzione, e però continuano ad ingoiare la merda. È così, non c’è niente da fare». «Perché ormai basta», prosegue. «Ha votato per Berlusconi sapendo che è un figlio di p… Ha rivotato ancora ed ha rivotato ancora dopo esser stato fregato con Berlusconi. Questo qui ne ha fatte più di Bertoldo. E adesso questo qui (Matteo Renzi, ndr). Quando parli con la gente dice “sì, vero, vero, non ha fatto niente, ha detto soltanto delle balle, ha promesso, ma si sa benissimo…” e poi, cazzo, vai a votare in questa maniera… vabbè… c’è proprio da farsi cadere le braccia». Poi Fo continua: «Ad ogni modo, per quanto riguarda noi, bisogna andare avanti così. Guai, guai, guai darci la colpa. È stupido darci la colpa. Dico, dimostri che sei generoso, che lasci i soldi che ti spettano, che se civile, fai le cose fino in fondo, che sei riuscito a creare una classe politica stupenda di ragazzi e ancora devi votare contro?». Infine il comico si dice «sempre a vostra disposizione. Fino in fondo».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •