Crimea: stravince il sì per l’annessione alla Russia

Ieri si è tenuto in Crimea il referendum per l’annessione alla Russia: il 95,5 per cento ha votato l’annessione, ha riferito il comitato elettorale dopo aver scrutinato oltre la metà delle preferenze. Come mostra questo filmato, dopo il voto gli abitanti della Crimea sono scesi in piazza per festeggiare. Vladimir Putin ha già detto che rispetterà la volontà del popolo che si vuole staccare dall’Ucraina.
Gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno condannato il referendum definendolo «illegale e illegittimo. Il suo risultato non è valido». Ma quando il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha messo ai voti una risoluzione per definire illegittimo il referendum, la Russia ha posto il veto e la Cina si è astenuta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •