Cina. Lavori male? Sculacciate in pubblico

Otto dipendenti di una banca cinese sono stati puniti pubblicamente dal superiore per non essersi «superati» durante un tirocinio. Il filmato è stato pubblicato per la prima volta dal Giornale del popolo, megafono ufficiale del partito comunista.

 

«PERCHÉ SEI IL PEGGIORE?». L’episodio è avvenuto in una filiale della Banca commerciale rurale di Changzhi, nella provincia settentrionale dello Shanxi. Mentre l’uomo chiede a tutti perché non sono riusciti a dare il massimo, i dipendenti offrono diverse risposte, tra cui: «Non sono riuscito a fare passi da gigante». O ancora: «Perché sei stato il peggiore?». «Perché non sono riuscito a dare il massimo».

 

VIOLENTI SCULACCIATE. Il video è stato registrato da una persona della platea costretta a partecipare. Per punire i dipendenti, tra cui delle donne, l’uomo li ha sculacciati violentemente con un bastone, facendo almeno quattro giri. Le persone umiliate pubblicamente avevano fatto registrare il risultato peggiore nel corso “eccellere nella performance” tenuto per conto della banca dalla “Hongfeng Leadership Academy”. Altri come punizione sono stati rasati a zero.

 

RESPONSABILI. Secondo il Beijing Times, due responsabili della banca sono stati sospesi, mentre per il South China Morning Post l’autore del corso e delle punizioni si sarebbe scusato pubblicamente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •