Cina, il salvataggio del neonato gettato nel tubo del water

Dopo due ore sono riusciti a salvarlo. Un neonato è stato gettato nel tubo di scarico di una toilette. È accaduto a Jinhua, nella provincia dello Zhejiang in Cina, dove vige la terribile legge del figlio unico. I vicini di casa, allarmati dalle urla del piccolo, hanno chiamato i vigili del fuoco che hanno tagliato il pezzo di tubo dove si trovava e l’hanno portato all’ospedale. Qui, il bambino, che aveva ancora la placenta attaccata, è stato messo in un’incubatrice. Ha riportato solo piccoli tagli al viso, alle mani e alle gambe. Ora sta bene.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •