Bea Joy, la bambina nata durante il tifone nelle Filippine

Si chiama Bea Joy ed è nata durante il tifone che ha causato diecimila morti nelle Filippine. È accaduto a Tacloban, una fra le località più devastate da Haiyan. Il nome è lo stesso della nonna che è morta durante il tifone. La madre di Bea, 21 anni, ha partorito in un’area dell’aeroporto semidistrutto, e le sue condizioni sono ancora difficili. Il medico che l’ha assistita ha detto di aver arrestato l’emorragia «ma la donna rischia la setticemia. Dobbiamo somministrarle antibiotici per endovena. Ma da ieri non ne abbiamo più, neanche di quelli orali». Le persone che vedete ne video spiegano poi che quel che serve loro è «acqua potabile e farmaci per i feriti. Questa è la nostra emergenza, non fate venire nessuno qui solo per vedere le nostre sofferenze. Non è questo che ci serve».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •