Auschwitz settant’anni dopo

In occasione della Giornata della memoria, la Bbc ha fatto volare un drone sopra il campo di concentramento di Auschwitz (Polonia), simbolo dello sterminio ebraico da parte dei nazisti tedeschi. Oggi è il settantesimo anniversario della liberazione dei prigionieri del lager, avvenuta il 27 gennaio 1945 da parte delle truppe sovietiche del generale Kurockin. Auschwitz fu costruito nel 1939, divenne operativo l’anno seguente e, inizialmente, fu utilizzato come campo di prigionia e smistamento e, poi, a partire dal 1941, come vero e proprio luogo per l’eliminazione del popolo ebraico. Secondo alcuni calcoli vi morirono circa 70 mila persone.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •