Aborto. Universitari Cl contestati a Madrid

Ancora contestazioni per gli studenti universitari di Comunione e Liberazione, colpevoli di voler volantinare un manifesto che spiega il loro sostegno al del progetto di legge del ministro Ruiz-Gallardón sull’aborto. Ieri, come vi abbiamo raccontato qui, sono stati aggrediti da gruppi di femministe e di sinistra presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università Complutense. Oggi una medesima scena si è ripetuta presso la facoltà di Giornalismo. Nel video si sentono le urla «fuori i fascisti dall’università» e «noi partoriamo, noi decidiamo».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •