«Siamo orgogliosi dei nostri martiri»

Sat2000 ha mandato in onda un servizio che riprende le parole pronunciate durante una trasmissione tv dal fratello di due dei ventuno copti uccisi dall’Isis in Libia. Durante un programma musicale andato in onda su Sat7,

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

«Sono stati martirizzati mentre cantavano il nome di Gesù»

Provenivano dal villaggio di Al-Our (Mynia) 13 dei 21 cristiani egiziani, rapiti tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio in Libia e decapitati pochi giorni fa dallo Stato islamico. Come mostra questo video della Bbc, i parenti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Conquisteremo Roma, distruggeremo le vostre croci

«Conquisteremo Roma, distruggeremo le vostre croci e renderemo schiave le vostre donne». È una delle minacce contenute in un messaggio diffuso da Abu Muhammed al-Adnani al-Shami, portavoce ufficiale dello Stato Islamico. Il file audio, lungo 42 minuti,

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •