I nuovi 63 pronomi di genere in inglese

We the Internet Tv è un sito web comico specializzato in parodie sugli argomenti più scottanti del dibattito politico americano. A volte i suoi video coinvolgono la gente comune, altre sono interamente recitati da attori.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francia, 200 mila in piazza per la famiglia

Più di 200 mila persone sono sfilate ieri per le strade di Parigi, rispondendo all’appello della Manif Pour Tous. I manifestanti hanno chiesto di fermare la distruzione della famiglie e della filiazione, chiedendo l’abrogazione della

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cari sessanta gender

Salutando i rappresentanti dello Stato federale di Brandeburgo il deputato Steffen Königerdel ha voluto elencare i sessanta generi previsti da Facebook. Solo dopo averli elencati tutti, il deputato ha detto come il suo partito (Alternative für Deutschland) avrebbe

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Caffarra: «Difendiamo i bambini. Tutti a Roma»

Questa mattina il cardinale di Bologna Carlo Caffarra è intervenuto a “Festainsieme”, la giornata degli oratori estivi della diocesi (il servizio è di 12 Porte, il settimanale televisivo diocesano). Caffarra ha ricordato la «grande manifestazione nazionale» che

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gioco del rispetto. «Ritiro mio figlio dall’asilo»

Amedeo Rossetti, il genitore che per primo aveva segnalato l’introduzione del “Gioco del rispetto” in una scuola materna di Trieste, ha deciso di ritirare il figlio. Come si vede dal servizio tv, l’uomo spiega di

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il gender spiegato in meno di tre minuti

La Manif Pour Tous Italia, ha ripreso e tradotto un video della Manif francese, in cui in meno di tre minuti spiega cosa si intenda per teoria del gender       

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il video del comico che fece chiudere il Nordic Gender Institute

È stato tradotto in italiano il documentario girato dal comico norvegese Harald Eia, mandato in onda nel 2010, che ebbe l’effetto di sospendere i finanziamenti statali al centro Nordic Gender Institute. Il centro di studi sosteneva la

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Manif in piazza contro la “famigliafobia”

Ieri 500 mila persone si sono riunite a Parigi (oltre che a Lione, Roma e in altre città europee) per protestare contro la famigliafobia, l’ideologia del gender imposta nelle scuole e l’introduzione di utero in

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •