Il nome del nostro 007

Le rivelazioni di Massimo Ciancimino erano finite sulla stampa, col nome dell’agente segreto scritto nero su bianco. Poi si è scoperto che era tutto falso