La recita della poesia di Natale a casa Guareschi

Arrivato davanti alla porta di casa mia, sentii la voce di Margherita: «È Natale, è Natale — è la festa dei bambini!…». «È la festa dei cretini» rispose calma la Pasionaria.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •