Non accettate pillole abortive dagli sconosciuti

Sbarca in America un portale per l’interruzione di gravidanza fai-da-te. L’importante, se sorgono complicazioni (e ce ne sono) «è non dire al medico che hai cercato di abortire»