Google+

Sisal riconferma la propria certificazione sul Gioco Responsabile

giugno 30, 2017 Redazione

La responsabilità sociale resta al centro del business dell’impresa, che continua a promuovere il gioco sicuro e avvia un percorso di supporto ai giocatori problematici

sisal-ansa

Il Gruppo Sisal, leader nei mercati del gaming e tra i primi dieci operatori nella classifica mondiale, ha ottenuto il rinnovo delle certificazioni al massimo livello in tema di Gioco Responsabile per il triennio 2017 – 2020. Il riconoscimento è certificato da EL – European Lotteries (associazione indipendente che raggruppa lotterie statali e operatori di gioco europei ed è impegnata a contrastare il gioco illegale) e di WLA –  World Lottery Association  (un’organizzazione che rappresenta a livello mondiale i migliori operatori di gioco a cui richiede alti standard di responsabilità aziendale). I due enti hanno verificato e valutato il modello di Gioco Responsabile dell’azienda, finalizzato, in particolare, alla tutela del giocatore, alla promozione di una cultura di gioco responsabile, alla prevenzione di comportamenti di gioco in eccesso e al divieto di gioco ai minori.

La sotenibilità sociale è sempre stata al centro del business di Sisal, che dal 2009 ha sviluppato un programma volto a garantire il giusto equilibrio tra divertimento consapevole e responsabilità, e nel 2011 ha ottenuto, tra i primi operatori europei, la certificazione per il rispetto degli EL Responsible Gaming Standards, sempre confermata nel tempo. Il programma è soggetto a monitoraggio e valutazione annuale, con formale certificazione ogni 3 anni. Si articola su 11 aree di attività e per ottenere la certificazione è richiesto il superamento degli standard previsti per ciascuna sezione.

“Le nuove certificazioni conseguite sono l’esito di un percorso che ha portato Sisal a fare della sostenibilità una parte integrante del business – ha dichiarato Emilio Petrone, amministratore delegato di Sisal Group – Siamo convinti che questi importanti riconoscimenti ci stimoleranno a continuare a lavorare per mantenere i nostri standard sempre eccellenti e per confermarci leader nella responsabilità sociale d’impresa”.

In questa direzione Sisal realizza ricerche di mercato per analizzare l’impatto sociale del gioco e individuare misure sempre più idonee per poterlo prevenire. Ha inoltre avviato da diversi anni un percorso di supporto ai giocatori problematici, in collaborazione con FeDerSerD, basato su informazione, orientamento verso i servizi di cura e trattamento assistito con il supporto di terapeuti esperti.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.