Google+

Scuola, Germania. Troppi stranieri in classe, studenti «non sanno scrivere e contare»

novembre 8, 2017 Redazione

Il maestro non può comunicare con una classe dove si parlano una mezza dozzina di lingue diverse, e impiega gran parte del tempo a spiegare i primi rudimenti del tedesco o dell’aritmetica

scuola

Sul quotidiano Italia Oggi è apparsa una notizia che merita di essere segnalata. Scrive Roberto Giardina da Berlino che gli studenti tedeschi «non sanno più far di conto e non riescono a scrivere una frase senza compiere errori di grammatica. Quale la causa? Sono troppi gli scolari stranieri, e vanno aumentando. Dal 2011 il 34% in più, e non sono distribuiti in modo omogeneo. In alcune classi nelle grandi città, i bambini tedeschi a volte sono due o tre, o anche uno solo. Come ora sta avvenendo in Italia. Il maestro non può comunicare con una classe dove si parlano una mezza dozzina di lingue diverse, e impiega gran parte del tempo a spiegare i primi rudimenti del tedesco o dell’aritmetica. Inoltre, mancano gli insegnanti. Il lavoro è logorante, molti vanno in pensione anticipata (si perde il 2% ogni anno di anticipo), e non si trovano giovani che vogliano lavorare a scuola».

I NUMERI. La federazione dei ministeri dell’istruzione, riporta ancora Italia Oggi, «ha condotto uno studio in tutte le sedici regioni, controllando 30 mila allievi in 1.500 scuole. Il controllo avviene ogni cinque anni, e gli ultimi risultati sono preoccupanti. E sono differenti tra regione e regione. In Nord Renania Westfalia quasi uno studente su quattro è insufficiente in ortografia, il 23,9. Quasi identica la percentuale in Renania Palatinato, il 23,4. Nel Baden-Württemberg si scende di poco, al 22,2. In Assia è al 19,3. Una sorpresa arriva da Berlino, in controtendenza. Nonostante il multiculturalismo della capitale, il 33% dei ragazzi in tedesco ottiene risultati superiori alla media. La percentuale di allievi che non riesce a leggere in modo passabile un testo si aggira tra il 10 e il 15%. La media nazionale è del 12,5. Risultati meno preoccupanti anche se negativi in matematica. Si va dal 15,5 di ragazzi molto al di sotto della sufficienza nel Baden-Württemberg, al 16 della Bassa Sassonia. Ma a Brema ben il 35% è al di sopra della sufficienza. In totale, solo il 62% degli scolari ha raggiunto i risultati del 2011. E le domande del test erano facili. Per esempio: quanti secondi in due minuti e mezzo? La metà degli studenti legge a fatica un semplice testo, o scrive un breve messaggio. Le famiglie non aiutano: i genitori dei bambini emigrati spesso parlano solo il loro dialetto, i tedeschi cercano di non iscrivere i loro figli nelle scuole con troppi stranieri. E gli scolari presenti, di madre lingua tedesca, appartengono a famiglie disagiate, con genitori non in grado di aiutarli».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Fervono i preparativi per la 10ª volta del raduno internazionale Ducati, una tre giorni in cui incontrare campioni, partecipare a contest, a corsi di guida e molto altro. Aperta la vendita dei biglietti

L'articolo World Ducati Week, 20-21-22 luglio 2018. Info e biglietti proviene da RED Live.

Trionfare alla Pikes Peak e riportare i riflettori sulla I.D. family, la gamma dei prototipi elettrici che ultimamente tiene banco nello stand Volkswagen durante i tutti principali Saloni. Sono queste le due missioni affidate alla strabiliante supercar I.D. R Pikes Peak, svelata nei giorni scorsi ad Alès, in Francia, città natale del leggendario Jacky Ickx. […]

L'articolo Volkswagen I.D. R Pikes Peak, un fulmine sulla vetta proviene da RED Live.

Non è usuale per Kawasaki variare sul tema a così poca distanza dal lancio di un nuovo modello, ma nel caso della Z900RS ha fatto uno strappo alla regola. La “colpa” è di Norikazu Matsumura – il designer che ha concepito la modern classic di casa Kawa -, che complice anche una certa insistenza della […]

L'articolo Prova Kawasaki Z900RS Cafe proviene da RED Live.

È l'outfit scelto dal campione Fabian Cancellara. Composto da maglia e salopette corta+ è disponibile a partire da 89,95 euro

L'articolo Gore C5 Optiline proviene da RED Live.

Costruito in Cina, non è solo mastodontico e pressoché indistruttibile, ma anche costosissimo. La meccanica è quella di un pick-up Ford mentre l'obiettivo è quello di conquistare i facoltosi petrolieri arabi o i magnati russi e cinesi

L'articolo Karlmann King <br> il SUV indistruttibile più caro del mondo proviene da RED Live.