Sotto il Cielo di Dante brilla un perdono sconosciuto ai pagani

Perché nel Paradiso trova posto Rifeo, lo «iustissimus» pianto da Virgilio? Una lezione morale contro i moralismi di ogni tempo

Monumento a Dante Alighieri davanti alla chiesa di Santa Croce a Firenze

 

Contenuto riservato agli abbonati di Tempi. Per accedere alla pagina è necessario abbonarsi.

 

Sei già abbonato? Clicca sul pulsante “Accedi” in cima a questa pagina, inserisci le tue credenziali (indirizzo email e password) e continua a leggere.