Non esiste ancora la “scuola per tutti”

Intervista a Luigi Berlinguer a vent’anni dall’approvazione della “sua” legge sulla parità scolastica. Bilancio di quella che «è “la” battaglia per il futuro del paese»

Luigi Berlinguer

 

Contenuto riservato agli abbonati di Tempi. Per accedere alla pagina è necessario abbonarsi.

 

Sei già abbonato? Clicca sul pulsante “Accedi” in cima a questa pagina, inserisci le tue credenziali (indirizzo email e password) e continua a leggere.