Mannino: «Ma quale Stato-mafia, sono vittima di un intrigo durato ventotto anni»

L’ex ministro Dc parla per la prima volta dopo l’ultima assoluzione al termine di un processo infamante e infinito. «Si sono portati via la mia vita»

Calogero Mannino

 

Contenuto riservato agli abbonati di Tempi. Per accedere alla pagina è necessario abbonarsi.

 

Sei già abbonato? Clicca sul pulsante “Accedi” in cima a questa pagina, inserisci le tue credenziali (indirizzo email e password) e continua a leggere.