Anche Rousseau elogiava l’ignoranza (e i suoi fan grillini l’hanno preso sul serio)

L’ispiratore della mitica piattaforma web dei Cinquestelle invocava Dio liberaci dalle funeste arti e scienze dei nostri padri; restituiscici l’ignoranza, l’innocenza e la povertà, i soli beni che possono renderci felici e preziosi alla Tua vista

Luigi Di Maio al Villaggio Rousseau

 

Contenuto riservato agli abbonati di Tempi. Per accedere alla pagina è necessario abbonarsi.

 

Sei già abbonato? Fai login in alto e leggi.