«Non abbandoniamo i cristiani d’Oriente». Scritto a Parigi nel 1897 (o ieri?)

In una piccola libreria di Istanbul ho trovato un vecchio libro francese che parla dei fratelli armeni. Ci sono pagine assolutamente sconosciute

Vittime del genocidio armeno in Turchia

 

Contenuto riservato agli abbonati di Tempi. Per accedere alla pagina è necessario abbonarsi.

 

Sei già abbonato? Clicca sul pulsante “Accedi” in cima a questa pagina, inserisci le tue credenziali (indirizzo email e password) e continua a leggere.