Google+

“Processo al giornalismo”. Cosa c’è su Tempi in edicola

aprile 6, 2017 Redazione

È il tema di copertina del nuovo numero del settimanale Tempi in edicola da oggi a Milano e Roma, con interventi di Giuliano Ferrara, Peter Gomez e Paolo Mieli.

tempi-processo-giornalismo“Processo al giornalismo. Il caso Ilaria Capua e altre scelleratezze del partito dei media”. È il tema di copertina del nuovo numero del settimanale Tempi in edicola da oggi a Milano e Roma (gli abbonati possono già leggerlo e scaricarlo qui), con interventi di Alessandro Giuli, Giuliano Ferrara, Peter Gomez e Paolo Mieli.

SCORDATEVI LA RIVOLUZIONE: SIAMO TUTTI INDAGATI. Sono tutti lì ad ammiccare alle viscere di chi ormai vede nell’avviso di garanzia il massimo strumento di delegittimazione antropologica; ma sono tutti lì, appunto, con un pm al polpaccio.
Di Alessandro Giuli

LA MORALINA CORRENTE IMBRUTTISCE IL MONDO. Da Magalli alla Sora Perego.
Di Giuliano Ferrara

I BUONI NON ERAVAMO NOI. Il caos siriano spiegato da Randa Kassis, la nemica storica di Assad cacciata dalla coalizione anti-regime perché denunciò lo strapotere degli islamisti fra i ribelli. «Finché ai negoziati Onu saranno invitati i pupazzi del Qatar e dell’Arabia Saudita, non avremo soluzione».
Di Rodolfo Casadei

COSÌ ALEPPO RISORGE DALLE SUE MACERIE. Viaggio nella città più contesa del conflitto, finalmente liberata dopo un assedio durato oltre quattro anni. Qui ancora manca tutto, perfino l’acqua. Ma non la voglia di uscire di nuovo all’aria aperta.
Reportage da Aleppo di Sebastiano Caputo

IL VIRUS DELL’AMARA GIUSTIZIA. La vicenda di Ilaria Capua, la scienziata accusata di essere un’untrice e messa alla gogna per due anni in base ad alcune vecchie intercettazioni. La magistratura, i grillini, la grancassa mediatica. Storia esemplare di un’Italia masochista e risentita.
Di Emanuele Boffi

LEI È UNA TRAFFICANTE. ARRIVEDERCI. CLICK. Doveva essere solo un’intervista e invece diventò «un vero e proprio interrogatorio». La telefonata tra il giornalista e la virologa.
Un estratto dal nuovo libro di Ilaria Capua

HO VISSUTO TRE ANNI DA OSTAGGIO. Gli attacchi e le simil-scuse del M5S, la pavidità dei deputati, una querela di cui si sono perse le tracce. Colloquio con la ricercatrice: «È stato uno tsunami».
Intervista a Ilaria Capua di Emanuele Boffi

E ORA, CARI COLLEGHI DELL’ESPRESSO?
Intervista a Paolo Mieli di Caterina Giojelli

PLOTONE D’INFORMAZIONE. Un clan conformista e inquisitore incapace perfino di immaginare che si possano avere idee diverse dalle sue. Il “partito” della stampa sotto accusa in Francia.
Da Parigi, di Mauro Zanon

LA VERITÀ È MORTA ED È TUTTA COLPA DI DONALD (COME NO)
Di Pietro Piccinini

NON PRENDETEVELA CON NOI, SIAMO SPECCHI DI UNA REALTÀ CHE VA RACCONTATA. Un’opinione “contra Tempi” del direttore de ilfattoquotidiano.it
Di Peter Gomez

METTI UN GIORNO IN ITALIA IL PRIMO GOVERNO ROUSSEAU. Come amministrerebbe il paese un “non partito” pilotato da un comico attraverso una piattaforma web? Pagella (con voti) al programma del M5S, tra qualche proposta sensata e molte idee bislacche.
Di Maurizio Tortorella

LEGGE SPECIALE PER MILANO. Intervista a Maurizio Bernardo, il deputato che vuole aiutare il capoluogo lombardo a diventare la nuova capitale finanziaria d’Europa.
Di Mariarosaria Marchesano

GLI IGNAVI DI ALATRI. Perché decine di persone scelgono di assistere paralizzate alla mattanza selvaggia di un ragazzo? C’entra l’assenza dello Stato, certo. Ma forse c’entra anche il nostro disarmo mentale.
Di Riccardo Paradisi

PAVLOVIANO RIFLESSO ANTIPUTIN. Basta essere contro lo “Zar” per essere campioni di democrazia? La biografia di Navalny e le bombe di San Pietroburgo raccontano un’altra storia
Di Luigi Di Marzo

RESURREZIONE NORDCOREANA. Per i disertori in fuga dal regime giungere al Sud o in Cina non è garanzia di redenzione. Un calvario tra mafia e polizia, verso una libertà sconosciuta.
Di Leone Grotti

LA BIBLIOTECA DEL GHIACCIO. Ricostruire l’evoluzione del clima, partendo dai 4.300 metri del Col du Dôme fino ai 6.432 dell’Illimani. Un progetto che ci farà tornare indietro nel tempo. Fino a 20 mila anni fa.
Di Francesca Santolini

Inoltre, come sempre, le rubriche dei nostri Amicone, Ferrara, Farina, Corradi, Corigliano, Fred Perri, Veltroni, padre Aldo Trento, Clericetti, Soncini, Rossella, Fusina, Fortunato… Gli abbonati possono leggere e scaricare la rivista all’indirizzo settimanale.tempi.it. Qui trovate l’elenco delle edicole in cui è acquistabile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.