Formigoni: «Ecco come si sono inventati il reato di amicizia»

Caterina Giojelli

Intervista all’ex governatore: «Tutti gli atti sono legittimati da Tar, Corte di Conti, Consiglio di Stato. Non ho intascato niente, ma mi hanno condannato per fermare un metodo che stava arrivando alla guida dell’Italia»

  • 327
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    327
    Shares
Abbonati a Tempi

Parigi. «L’apertura della stanza del buco mi ha rovinato»

Il sindaco socialista della capitale francese ha aperto nel 2016 una sala di consumazione di droga nel X arrondissement. Moltiplicati spaccio, violenze, furti e degrado. I commercianti della zona sono disperati

  • 48
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    48
    Shares

Cosa non quadra nella condanna a Formigoni

Perché solo l’ex governatore lombardo paga per delle delibere approvate all’unanimità dal consiglio regionale, Rifondazione comunista inclusa?

  • 181
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    181
    Shares

Chi ha le palle di difendere Roberto Formigoni

Pubblichiamo le reazioni pubblicate dopo la sentenza di ieri da amici ed esponenti politici che hanno lavorato con Formigoni e ora non lo scaricano: «Non è un corrotto»

  • 597
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    597
    Shares

Gotti, un gangster movie davvero deludente

La narrazione è confusa e si fatica a seguire una triplice vicenda, l’ascesa di Gotti, la mesta prigionia e soprattutto il rapporto complicato con un figlio

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Pro life e pro family si alleano in Senato

La «politica dei princìpi» contagia la politica dei partiti. E oltre 150 onorevoli aderiscono all’intergruppo parlamentare per la Famiglia promosso da Massimo Gandolfini

  • 95
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    95
    Shares

Per qualcuno l’aborto è più aborto che per gli altri

I laburisti britannici chiedono di vietare l’uso dello screening precoce per dire alle donne in gravidanza il sesso del nascituro: rischio aborto selettivo. Ma per i disabili nessun allarme

  • 44
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    44
    Shares

Dai figli del desiderio alla fabbrica dei nipoti

Una ricca coppia britannica fa estrarre illegalmente lo sperma del figlio morto per spedirlo in America e produrre l’erede maschio che ha sempre desiderato

  • 445
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    445
    Shares
Abbonati a Tempi