Google+

Marawi. «Ora anche le donne e i bambini ci sparano contro»

settembre 4, 2017 Leone Grotti

È cominciata la battaglia finale per liberare la città delle Filippine dal controllo dell’Isis. A corto di uomini, i jihadisti usano donne e bambini. Sono oltre 50 i cristiani presi in ostaggio

filippine-isis-ansa

È cominciata nelle Filippine la battaglia finale per strappare Marawi allo Stato islamico. Dopo oltre 100 giorni di combattimenti e più di 800 morti, soprattutto estremisti, ai jihadisti affiliati all’Isis è rimasto in mano un solo quartiere e secondo l’esercito potrebbe cadere definitivamente nel giro di tre settimane. Asserragliati tra gli edifici, con in mano ancora decine di ostaggi, non ci sono solo i terroristi ma anche «donne e bambini che hanno cominciato a spararci. Ci aspettiamo una battaglia ancora più intensa e sanguinosa», spiega all’agenzia Reuters il generale Carlito Galvez.

SACERDOTE ANCORA OSTAGGIO. Secondo stime dell’esercito, i jihadisti detengono ancora 56 ostaggi cristiani, per lo più donne, e 80 residenti. Molti di questi ultimi sarebbero stati costretti a prendere le armi per non essere giustiziati. Tra i cristiani, invece, c’è anche padre Teresito “Chito” Suganob, che secondo le testimonianze degli ultimi ostaggi riusciti a scappare, pur avendone l’occasione non è voluto fuggire per rimanere al fianco degli altri rapiti.

CRISTIANI SALVATI DAI MUSULMANI. È da maggio che la città della regione di Mindanao è stata presa ostaggio dai terroristi di Abu Sayyaf e Maute, milizie locali che nel 2014 hanno giurato fedeltà allo Stato islamico. L’offensiva jihadista era preparata da mesi, forse anni, e questo è il motivo per cui l’esercito non è ancora riuscito a riprendere la città dopo mesi di bombardamenti e combattimenti casa per casa. Durante le prime ore dell’invasione, i terroristi hanno profanato e bruciato anche la Cattedrale della città, oggi liberata, e preso in ostaggio i primi fedeli cristiani. Molti di loro si sono salvati solo grazie alla protezione offerta dai vicini musulmani.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.

Si chiamano Sport Edition e Sport Edition2 le due nuove versioni della Renault Captur che la Casa francese ha presentato a Roma – presso la Fondazione Exclusiva del rione Testaccio – il 14 maggio. La data non è casuale, e coincide con l’apertura delle prenotazioni dell’edizione rivista in alcuni dettagli e arricchita di una delle […]

L'articolo Renault Captur: ora è Sport Edition, e anche “al quadrato” proviene da RED Live.

Momodesign continua a rinnovare la sua gamma di prodotti incentrata sui caschi, che sono diventati negli anni un acquisto irrinunciabile per scooteristi e motociclisti attenti alle tendenze e allo stile. Il nuovo jet open face fa intuire fin dal nome la sua vocazione: interpretare la contemporaneità del design con linee decise, che mantengono comunque assoluta […]

L'articolo Momodesign Blade Urban Wonder proviene da RED Live.