Google+

«L’Isis tiene in ostaggio 2500 famiglie per usarle come scudi umani»

novembre 9, 2017 Redazione

Conquistata roccaforte dello Stato islamico in Siria. Ma nella città di Rawa in Iraq ci sono 10 mila persone in ostaggio dei jihadisti

Isis attacca raffineria Baiji, la pi˘ grande dell'Iraq

Tratto dall’Osservatore romano – Sembra sempre più vicina la sconfitta del sedicente stato islamico (Is) in Siria. Le forze armate siriane hanno conquistato ieri l’importante città di Abukamal, ultima roccaforte del gruppo jihadista nella provincia di Deir Ezzor e nell’intera Siria orientale. Dopo aver accerchiato la città, le forze siriane sono penetrate al suo interno e l’hanno occupata, confinando i jihadisti in poche aree a ridosso del fiume Eufrate. Sparuti gruppi di combattenti dell’Is, invece, stanno ingaggiando battaglie contro i militari nella città.
La provincia di Deir Ezzor, una volta saldamente sotto il controllo del gruppo radicale islamico, è ormai sotto attacco, su più fronti, da parte dell’esercito di Damasco e dalle truppe curde e arabe delle Forze democratiche siriane. Queste ultime, infatti, con l’operazione Cizire Storm, stanno affrontando l’Is nella città di Busayrah, sempre a Deir Ezzor, dove sono ancora in corso combattimenti e nella media valle dell’Eufrate.
Con la parallela avanzata delle forze irachene al di là del confine, l’Is controlla ormai un territorio sempre più ridotto, al confine tra Iraq e Siria. Ma permane il rischio che il gruppo, sebbene privo di controllo territoriale, possa continuare a pianificare e a mettere in atto attacchi tanto nella regione quanto nel resto del mondo.

Nonostante le sconfitte militari i jihadisti del sedicente stato islamico (Is) continuano a imporre il terrore in molte parti dell’Iraq.
Un gruppo di jihadisti in fuga sta tenendo in ostaggio diecimila civili in quella che è considerata l’ultima roccaforte dell’Is in Iraq, la città di Rawa nella provincia occidentale dell’Anbar. A denunciare le violenze perpetrate dai miliziani di Al Baghdadi è l’alta commissione irachena per i diritti umani, che in un comunicato ha espresso «forte preoccupazione per il destino di innocenti assediati a Rawa».
Secondo fonti attendibili degli uffici della commissione nell’Anbar, «l’Is tiene ancora in ostaggio circa 2500 famiglie (ossia circa 10.000 persone) per usarle come scudi umani e fermare l’avanzata delle forze irachene» si legge nel comunicato.
La commissione chiede quindi l’immediato intervento delle forze di Baghdad e della comunità internazionale per cercare di risolvere questa drammatica situazione. Sono almeno cinque milioni e mezzo gli iracheni che hanno subito le gravi conseguenze delle operazioni militari dell’Is.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.