Google+

Last week, next week 21/99

giugno 9, 1999 Festa Lodovico

Last week, next week

Giorgio Fossa Giorgio Fossa nell’assemblea annuale di Confindustria ha detto anche cose intelligenti, ma nei confronti di Massimo D’Alema sembrava il ragionier Fantozzi con il suo super-stellar-megagrand-truff-manager: aveva i diti intrecciati. Quando D’Alema gli ha rimproverato di aver firmato un patto a dicembre e gli ha intimato di stare a quel patto, Fossa ha abbozzato. In Italia ci sono gli imprenditori piccoli-medi che, dopo aver per lunghi anni delegato alla Dc la loro rappresentanza, alternano fiammate che producono mostri del tipo della Lega Nord a lunghe ritirate. Mentre la grande impresa cerca compromessi con il potere, Fossa fa quel che può (non molto). Finché Sergio Cofferati fa comizi per i Ds e Sergio D’Antoni corre per segretario dei popolari, se il capo degli industriali invece di far politica si rimette alla bontà di D’Alema, combinerà poco.

Antonio Fazio Antonio Fazio con il suo discorso annuale a Bankitalia si è confermato l’unico serio punto di riferimento per gli “sviluppisti” di questo paese. Crocifisso quando avvertiva come l’euro sarebbe stato un Purgatorio per l’Italia, appare adesso alla sinistra che affannosamente cerca di uscire dalla crisi economica innanzitutto occupazionale dell’Italia come un punto di riferimento indispensabile. Nel Governatore colpisce la capacità di intrecciare una visione generale molto chiara con una capacità di difendere le condizioni anche concrete dello sviluppo italiano, come per esempio l’autonomia di un sistema finanziario nazionale. Grandi scenari e gestione di interessi precisi: non è facile dominare entrambi questi campi dell’agire umano. Una visione insieme intensa e divinamente operosa del cattolicesimo mi pare aiuti Fazio a essere una spanna sopra ad altri protagonisti della nostra economia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.