Google+

Last week, next week 21/99

giugno 9, 1999 Festa Lodovico

Last week, next week

Giorgio Fossa Giorgio Fossa nell’assemblea annuale di Confindustria ha detto anche cose intelligenti, ma nei confronti di Massimo D’Alema sembrava il ragionier Fantozzi con il suo super-stellar-megagrand-truff-manager: aveva i diti intrecciati. Quando D’Alema gli ha rimproverato di aver firmato un patto a dicembre e gli ha intimato di stare a quel patto, Fossa ha abbozzato. In Italia ci sono gli imprenditori piccoli-medi che, dopo aver per lunghi anni delegato alla Dc la loro rappresentanza, alternano fiammate che producono mostri del tipo della Lega Nord a lunghe ritirate. Mentre la grande impresa cerca compromessi con il potere, Fossa fa quel che può (non molto). Finché Sergio Cofferati fa comizi per i Ds e Sergio D’Antoni corre per segretario dei popolari, se il capo degli industriali invece di far politica si rimette alla bontà di D’Alema, combinerà poco.

Antonio Fazio Antonio Fazio con il suo discorso annuale a Bankitalia si è confermato l’unico serio punto di riferimento per gli “sviluppisti” di questo paese. Crocifisso quando avvertiva come l’euro sarebbe stato un Purgatorio per l’Italia, appare adesso alla sinistra che affannosamente cerca di uscire dalla crisi economica innanzitutto occupazionale dell’Italia come un punto di riferimento indispensabile. Nel Governatore colpisce la capacità di intrecciare una visione generale molto chiara con una capacità di difendere le condizioni anche concrete dello sviluppo italiano, come per esempio l’autonomia di un sistema finanziario nazionale. Grandi scenari e gestione di interessi precisi: non è facile dominare entrambi questi campi dell’agire umano. Una visione insieme intensa e divinamente operosa del cattolicesimo mi pare aiuti Fazio a essere una spanna sopra ad altri protagonisti della nostra economia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Pronta al debutto al prossimo Salone di Parigi, la wagon del Leone getta il guanto di sfida alle rivali premium. Con un sacco di argomenti, a cominciare dal design

L'articolo Nuova Peugeot 508 SW, cambio di rotta proviene da RED Live.

Sostituisce la Serie 6 e diventa la M più potente mai prodotta. Trazione integrale, quattro ruote sterzanti, eleganza e opulenza. Per andare veloci in qualunque condizione

L'articolo BMW Serie 8 Coupé, a volte ritornano proviene da RED Live.

In programma dal 20 al 22 luglio al Misano World Circuit, il WDW (World Ducati Week) di quest’anno si preannuncia rovente: i piloti Ducati si sfideranno in sella alla Panigale V4 S.

L'articolo The Race of Champions: la sfida tra campioni al WDW 2018 proviene da RED Live.

Sapete che il 60% delle V7 III, al momento dell’acquisto, sono richieste con almeno un accessorio montato (con prenza per quelli di ispirazione Scrambler o Dark)? Di più: per la sola V7 esistono a catalogo 200 parti speciali – fra queste ci sono ben 8 selle – mentre, se consideriamo tutti i modelli Moto Guzzi, […]

L'articolo Prova Moto Guzzi V7 III Rough, Milano e Carbon proviene da RED Live.

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.