Google+

Il Portogallo dice “no” all’eutanasia: «Vittoria della vita»

maggio 31, 2018 Redazione

Anche se pochi ne parlano, c’è ancora qualcuno in Europa che ha il coraggio di «impegnarsi per difendere la vita, che non andrebbe mai messa ai voti».

tratto dall’Osservatore Romano. Il parlamento portoghese ha respinto ieri quattro proposte di legge presentate dalla sinistra che sostenevano la depenalizzazione dell’eutanasia. I partiti principali del paese hanno concesso per l’occasione libertà di coscienza ai propri deputati.
La decisione pone fine all’iter parlamentare della depenalizzazione della morte assistita in Portogallo, paese dove l’81 per cento degli abitanti si dichiara cattolico.

«La Conferenza episcopale portoghese si congratula per il fatto che siano state respinte le proposte di legalizzazione dell’eutanasia dall’Assemblea della repubblica», si legge in una nota del dehoniano Manuel Joaquim Gomes Barbosa, segretario generale della Conferenza episcopale portoghese. È una «vittoria della vita», che non si dovrebbe mai «mettere ai voti» in modo da poterla togliere ed è anche «una vittoria per la democrazia e per tutti coloro che si sono impegnati a difendere la vita», si legge nel testo.

Barbosa ringrazia inoltre le numerose istituzioni della società civile, le associazioni di professionisti cattolici e le confessioni religiose che «si sono espresse congiuntamente contro l’eutanasia». Il dehoniano ha avuto parole di riconoscenza anche per «il ruolo attivo» che «tutte le comunità cristiane e i loro pastori hanno svolto in questo processo di difesa della vita attraverso la preghiera e la consapevolezza».

Riprendendo le parole del cardinale patriarca di Lisbona, Manuel Clemente, presidente della Conferenza episcopale, Barbosa ha rilanciato la necessità di una «società solidale in cui tutti si sentano protetti». «La vita — ha concluso il dehoniano — è un bene assoluto e quindi deve essere assolutamente protetto e promosso».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.

Al debutto l'EAT6 con il BlueHDi da 120 cv, già in regola con la normativa Euro 6.2.

L'articolo Citroën C3 Aircross, il cambio automatico arriva anche sulla Diesel proviene da RED Live.

L’originale tre ruote Piaggio compie 70 anni e li festeggia con un grande raduno a Salsomaggiore Terme. Le iscrizioni sono aperte

L'articolo Euro Ape 2018, dal 21 al 23 settembre 2018. Info e iscrizioni proviene da RED Live.