Google+

«Il numero dei cristiani nella Striscia di Gaza è diminuito in modo precipitoso»

gennaio 22, 2018 Redazione

Se fino a pochi anni fa nei territori controllati dai terroristi di Hamas vivevano 1.700 cattolici, ora quel numero si è ridotto a 130

Il numero dei cattolici che vive nella Striscia di Gaza continua a diminuire. L’allarme è stato lanciato dal vescovo Oscar Cantu di Las Cruces, New Mexico, che insieme ad altri vescovi americani ed europei ha celebrato il 14 gennaio una messa nella parrocchia della Sacra Famiglia, a Gaza, in occasione dell’incontro annuale del Coordinamento Terra Santa. Se fino a pochi anni fa nei territori controllati dai terroristi di Hamas vivevano 1.700 cattolici, ora quel numero si è ridotto a 130.

«Il numero dei cristiani è diminuito in modo precipitoso», ha dichiarato al Catholic News Servicce. «È triste ma per i giovani ci sono poche opportunità, per non dire nessuna. Sono poco incoraggiati a rimanere». Secondo l’arcivescovo di Cape Town, Sudafrica, Stephen Brislin, «molti si ritrovano costretti a scegliere tra restare o andarsene per poter continuare gli studi e trovare lavoro. Questo ovviamente causa problemi anche alla comunità cristiana. I giovani che restano a Gaza sono i veri eroi perché accettano di sacrificarsi per mettere su famiglia e mantenere viva la presenza cristiana a Gaza».

La disoccupazione giovanile nella Striscia è al 70 per cento e «la gente si sente come imprigionata», continua l’arcivescovo. «Il clima è claustrofobico. Questi giovani hanno sogni e potenziale ma il conflitto in atto» tra israeliani e palestinesi «impedisce di realizzarlo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Marchio di fabbrica tanto quanto l’acciaio e i baffi di Tom, la grafica con i tre colori sfumati della bandiera americana ha segnato un’epoca, soprattutto nel mondo delle ruote grasse.  Era da tempo che i fan di Ritchey chiedevano di metterla di nuovo a catalogo e alla fine hanno raggiunto lo scopo, anche se in realtà […]

L'articolo Ritchey Road Logic Heritage, acciaio per pochi proviene da RED Live.

Spatola e pennello hanno sostituito casco e scarpini, ma non del tutto, perché ogni tanto Miguel Soro torna in sella, anche se con uno spirito ben diverso da quello con cui pedalava in gruppo. Lo stesso spirito che ispira le sue opere, una tecnica mista di pittura e collage che, nel caso di Bianchi, sfrutta […]

L'articolo L’arte a due ruote di Miguel Soro proviene da RED Live.

L’azienda di Mattighofen aggiunge la preziosa lettera "R" alla sua piccola sportiva, la RC 390, che diventa KTM RC 390 R. Ben più concentrata della standard nella guida sportiva, non costa poco ed è anche la base per…

L'articolo KTM RC 390 R, la piccola peste proviene da RED Live.

La multispazio PSA è disponibile per la prima volta in due diverse lunghezze, a 5 e 7 posti. Forte di una praticità che si annuncia a prova di famiglia (extralarge). E una tecnologia da berlina. Ecco tutte le informazioni ufficiali

L'articolo Citroën Berlingo, la terza generazione a Ginevra proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi