Google+

Il Miracolo che fa piangere (e ridere)

ottobre 6, 1999 Lauzi Bruno

Lettera a tempo

Pochi giorni fa mi è capitato sotto gli occhi un articolo curioso pubblicato dalla rivista “Focus”. Vi si trattava del pianto, l’analisi era condotta con precisione scientifica, con tanto di percentuali degli elementi componenti le lacrime, ed anche vi si sottilizzava sulle differenze chimiche tra un tipo di pianto e un altro, a seconda che la loro causa presumibilmente derivasse da capriccio piuttosto che da dolore: insomma un articolo piuttosto ben fatto e solidamente organizzato, e pure onesto (cosa rara di questi tempi, sulla stampa nazionale) nelle sue conclusioni… Già, perché al finale di tutto l’articolista confessa che, pur avendo puntualmente registrato a posteriori per cosa si è pianto, sventagliando una serie pressoché infinita di possibili moventi, in effetti l’unica cosa che non si è riusciti a scoprire è perché si sceglie di piangere, e non di ridere, ad esempio, in certe situazioni. In pratica l’impressione che ho tratto dalla lettura, pur interessante, di questo articolo è che più ci addentreremo nell’aspetto scientificamente controllabile della natura umana più ci allontaneremo dalla sua indimostrabile essenza, quasi che, per effetto distorto di qualche legge imperscrutabile, il nostro avvicinarsi alla meta della conoscenza coincida con il suo allontanarsi ineffabilmente da noi. Valga per tutti l’esempio “Big Bang”, che ha solo aumentato il mistero che pretendeva di chiarire. Non resta che aspettare: la razionalità ci porterà sempre più vicini (perché lontani) al Miracolo…

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.