«Hollande, non vogliamo la tua legge!»: 270 mila in piazza a Parigi contro il matrimonio gay [link url=https://www.tempi.it/videogallery/in-piazza-270-mila-francesi-contro-il-matrimonio-gay-hollande-ritira-la-tua-legge#.UXUEVivOQlg]Video[/link]

Anche i musulmani sono scesi in piazza a favore della famiglia: «Giornali francesi, mostrate la verità».

Duecentosettantamila persone. Tanti i francesi che ieri sono scesi in piazza con la Manif Pour Tous per chiedere per la terza volta al presidente socialista Francois Hollande di «ritirare la sua legge» sul matrimonio e adozione gay e «indire un referendum» per ascoltare la voce del «popolo francese».

«HOLLANDE, NON VOGLIAMO LA TUA LEGGE». La legge già passata all’Assemblea nazionale e al Senato è tornata alla Camera e domani, salvo imprevisti dell’ultima ora, sarà approvata in via definitiva. «Hollande, non vogliamo la tua legge», «Non toccare il matrimonio, occupati del lavoro», «Sinistra, destra, non importa da che parte stai, un padre e una madre per la filiazione»: questi gli slogan più gettonati dai manifestanti, che si sono riuniti in piazza Denfert-Rochereau a Parigi per protestare.

ISLAM PER LA FAMIGLIA. Anche i musulmani si sono uniti alla protesta pacifica, chiedendo a gran voce ai giornali francesi di «mostrare la verità». I quotidiani d’Oltralpe, come quelli italiani, hanno però messo sullo stesso piano la manifestazione della Manif Pour Tous e quella a favore del matrimonio gay, che si è svolta sempre  a Parigi ieri pomeriggio. Se i primi erano 270 mila, i secondi erano però appena 3.500.

MANIF A MILANO. E per protestare contro la legge francese oggi la sezione italiana della Manif si riunirà alle 20.30 a Milano all’Arco della Pace per «una piccola veglia per la famiglia».