Francia. Giudici condannano Lambert a morire di fame e di sete. «È scandaloso»

Per i giudici continuare a nutrire il paziente di 42 anni in stato di coscienza minima è «ostinazione irragionevole». Ma i medici nominati dal tribunale stesso hanno sostenuto il contrario