Repubblica e Grillini ossessionati da un Meeting antigay che non esiste


Ieri sul sito di Repubblica è stato pubblicato un articolo ridicolo e pretestuoso intitolato “Unioni gay, barricate cl: Male per l’umanità”. C’è perfino da dubitare che il giornalista non si sia inventato qualche dichiarazione (sono quasi tutte anonime) di persone incontrate tra gli stand di Rimini. In ogni caso, ha scoperto l’acqua calda: e cioè che i cattolici presenti al Meeting pensano che il matrimonio sia fra uomo e donna. Intanto Franco Grillini ne ha approfittato subito per dichiarare che «l’incontro di Cl è diventato un vero e proprio palcoscenico di espressioni razziste e antiomosessuali». Ma che dice? Dal palcoscenico nessuno ha parlato di gay. Come scrive oggi Libero, «se Grillini leggesse altro oltre a Repubblica lo saprebbe. Ma dovrebbe cercarsi un altro palcoscenico per farsi pubblicità».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •