Perché la Lombardia è il nostro Ohio


Oggi su Repubblica è stato pubblicato un grafico (basato su uno studio della banca Barclays) che illustra la partita politica al Senato. In questa camera, il premio di maggioranza è assegnato su base regionale a quelle liste che superano la soglia di sbarramento dell’8 per cento. Dando per assodato che i sondaggi siano veritieri, oggi la partita principale si gioca nelle regioni in bilico, cioè Lombardia, Veneto, Lazio e Sicilia. Ma è in particolare sulla prima che si concentra l’attenzione perché premia la coalizione vincente con 27 seggi, lasciando i restanti 22 da spartire agli altri. Il problema per il favorito Bersani è quello di avere, il giorno dopo la vittoria quasi scontata alla Camera dei deputati, una non maggioranza o una maggioranza risicata al Senato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •