Per tre sondaggi su quattro, Grillo ha superato la Lista Monti


Oggi sul Corriere della Sera sono riportati i sondaggi di quattro istituti demoscopici (Euromedia di Alessandra Ghisleri, Ispo di Renato Mannheimer, Swg di Roberto Weber e Technè di Carlo Buttaroni). In generale, si nota una contrazione delle preferenze per il Pd (a causa dello scandalo Mps, dice Euromedia), anche se nessuno – né Pdl né Monti se ne sono avvantaggiati. Il dato significativo è che c’è una crescita nei sondaggi del partito M5S di Grillo. A parte Ispo, che lo dà ancora terzo, tutti gli altri tre segnalano che il partito del comico ha superato nei consensi la Lista Monti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •