Marina Corradi e le cose della vita che «si ripetono dai padri ai figli»


Mercoledì 22 maggio all’Ancora Store di via Pavoni a Milano, ore 18.30, Marina Corradi presenterà il suo nuovo libro, Figli dei figli (Itaca), la storia della sua famiglia dall’inizio del Novecento a oggi.

Figli dei figli raccoglie gli articoli firmati da Marina Corradi per l’omonima rubrica pubblicata sulla prima pagina di Avvenire nel 2018. Brevi flash guidati da quella che lei chiama «l’anarchia dei ricordi». Istantanee personali e familiari che si susseguono “a caso”, eppure tenute assieme da un filo: la scoperta che, nonostante il mondo cambi continuamente, le tappe e le domande fondamentali della vita «si ripetono dai padri ai figli».

La seconda parte del libro, inedita, è invece dedicata ai sogni, che la Corradi interpreta con più audacia di Freud: se per il padre della psicanalisi i sogni sono puro riflesso dell’io, ricorda l’autrice, nella Bibbia invece «sono messaggi».

Appuntamento mercoledì 22 maggio, ore 18,30, all’Ancora Store di via Lodovico Pavoni 12, Milano (MM Maciachini).