Google+

L’ultima dei giudici di Milano: appartenere a Cl è un reato

gennaio 23, 2013

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Romano says:

    In questi giorni sento parlare di responsbilita’ personale, libertà di candidarsi o votare per chi si vuole. E’ un errore storico. E’ quello che vogliono quelli che hanno cercato sempre di far fuori il Movimento. E noi, stupidamente, stiamo consegnando a questi ” nemici della Chiesa da sempre ” il nostro passato, il nostro presente ed il nostro futuro. Ma veniamo al concreto. Questo ” rompete le righe ” come ben l’ha chiamato qualcuno, e’ un’idiozia perche’ vuol dire rinnegare tutto quello che ci ha fatti. Se persone del Movimento hanno barato o approffittato per il proprio tornaconto in modo disonesto, questo non scalfigge minimamente la mia storia, la mia fiducia nella mia Famiiglia ed esigo da questa Famiglia la luce per continuare a camminare, con la pace nel cuore, verso la Promessa di cui abbiamo gia’ sperimentato un anticipo, vivendo la comunione cosi’ come e’ avvenuto e continua ad avvenire, per un miracolo che non siamo in grado di spiegare. Quindi, desidero per me e per i miei amici un ” serrate le file ” anche se puo’ apparire, e ce lo faranno anche pagare, un impegno del Movimento, una compromissione, perche’ questo mi permettera’ di camminare decisamente verso la Meta indicata da Cristo nella Chiesa confortato dal calore umano che mi ha accompagnato finora. E, per finire, se Mauro si presenta alle elezioni con Monti, che non e’ presente nella mia storia, io di CL mi guardo bene dal votarlo; cosi’ per tutte le persone del Movimento che si sono candidati. in Partiti che non hanno in modo esplicito citato nel programma i provvidenziali ” Valori Irrinunciabili” con la speranza o pretesa di poter insegnare al ” diavolo ” a respirare, non possiamo votarli.Sono cosciente che la difficolta’ e’ grande; ma e’ grande perche’ il momento e’ importante! E per come sono fatto io desidero che il Movimento, a livello locale, comunita’ per comunita’, Fraternita’ per Fraternita’, con la conoscenza delle persone e del territorio dia delle indicazioni che non lascino spazio a fughe in avanti per andare dietro a quei giornalisti Laici e Massoni che in questi giorni hanno esaltato il ” Rompete le righe ” del Movimento.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.