Google+

L’ultima dei giudici di Milano: appartenere a Cl è un reato

gennaio 23, 2013

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Romano says:

    In questi giorni sento parlare di responsbilita’ personale, libertà di candidarsi o votare per chi si vuole. E’ un errore storico. E’ quello che vogliono quelli che hanno cercato sempre di far fuori il Movimento. E noi, stupidamente, stiamo consegnando a questi ” nemici della Chiesa da sempre ” il nostro passato, il nostro presente ed il nostro futuro. Ma veniamo al concreto. Questo ” rompete le righe ” come ben l’ha chiamato qualcuno, e’ un’idiozia perche’ vuol dire rinnegare tutto quello che ci ha fatti. Se persone del Movimento hanno barato o approffittato per il proprio tornaconto in modo disonesto, questo non scalfigge minimamente la mia storia, la mia fiducia nella mia Famiiglia ed esigo da questa Famiglia la luce per continuare a camminare, con la pace nel cuore, verso la Promessa di cui abbiamo gia’ sperimentato un anticipo, vivendo la comunione cosi’ come e’ avvenuto e continua ad avvenire, per un miracolo che non siamo in grado di spiegare. Quindi, desidero per me e per i miei amici un ” serrate le file ” anche se puo’ apparire, e ce lo faranno anche pagare, un impegno del Movimento, una compromissione, perche’ questo mi permettera’ di camminare decisamente verso la Meta indicata da Cristo nella Chiesa confortato dal calore umano che mi ha accompagnato finora. E, per finire, se Mauro si presenta alle elezioni con Monti, che non e’ presente nella mia storia, io di CL mi guardo bene dal votarlo; cosi’ per tutte le persone del Movimento che si sono candidati. in Partiti che non hanno in modo esplicito citato nel programma i provvidenziali ” Valori Irrinunciabili” con la speranza o pretesa di poter insegnare al ” diavolo ” a respirare, non possiamo votarli.Sono cosciente che la difficolta’ e’ grande; ma e’ grande perche’ il momento e’ importante! E per come sono fatto io desidero che il Movimento, a livello locale, comunita’ per comunita’, Fraternita’ per Fraternita’, con la conoscenza delle persone e del territorio dia delle indicazioni che non lascino spazio a fughe in avanti per andare dietro a quei giornalisti Laici e Massoni che in questi giorni hanno esaltato il ” Rompete le righe ” del Movimento.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Marchio di fabbrica tanto quanto l’acciaio e i baffi di Tom, la grafica con i tre colori sfumati della bandiera americana ha segnato un’epoca, soprattutto nel mondo delle ruote grasse.  Era da tempo che i fan di Ritchey chiedevano di metterla di nuovo a catalogo e alla fine hanno raggiunto lo scopo, anche se in realtà […]

L'articolo Ritchey Road Logic Heritage, acciaio per pochi proviene da RED Live.

Spatola e pennello hanno sostituito casco e scarpini, ma non del tutto, perché ogni tanto Miguel Soro torna in sella, anche se con uno spirito ben diverso da quello con cui pedalava in gruppo. Lo stesso spirito che ispira le sue opere, una tecnica mista di pittura e collage che, nel caso di Bianchi, sfrutta […]

L'articolo L’arte a due ruote di Miguel Soro proviene da RED Live.

L’azienda di Mattighofen aggiunge la preziosa lettera "R" alla sua piccola sportiva, la RC 390, che diventa KTM RC 390 R. Ben più concentrata della standard nella guida sportiva, non costa poco ed è anche la base per…

L'articolo KTM RC 390 R, la piccola peste proviene da RED Live.

La multispazio PSA è disponibile per la prima volta in due diverse lunghezze, a 5 e 7 posti. Forte di una praticità che si annuncia a prova di famiglia (extralarge). E una tecnologia da berlina. Ecco tutte le informazioni ufficiali

L'articolo Citroën Berlingo, la terza generazione a Ginevra proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi