La foto che Hollande voleva nascondere


Ha cercato di tenere nascosta l’immagine, ma alla fine la toppa è stata peggiore del buco. Il presidente socialista francese, François Hollande, campione dei diritti umani universali, il 4 marzo ha ricevuto all’Eliseo il principe ereditario Mohammed ben Nayef, attuale ministro degli Interni dell’Arabia Saudita. Le agenzie fotografiche europee hanno sì immortalato l’evento, ma non quello – assai significativo – della consegna, da parte di Hollande a Nayef, della Legion d’onore, la più alta onorificenza francese, «per tutti i suoi sforzi nella regione e nel mondo nella lotta contro il terrorismo e l’estremismo». Il governo transalpino non ha nemmeno emanato una nota per raccontare l’accaduto. L’immagine è saltata fuori perché la Saudi Press Agency ha invece pubblicato l’immagine, svergognando così il presidente francese.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •