Google+

Femen urla frasi blasfeme in piazza San Pietro

dicembre 19, 2013

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

11 Commenti

  1. JH Smith says:

    chi era presente doveva risponderle che era un peccato che la madre non aveva abortito lei. pesante certamente ma a tono.

  2. Fabio says:

    Beh, a questo punto mi sembra evidente che le femen hanno qualche problema psichico…

  3. Franco says:

    le Femen sono le perfetta espressione della violenza delle lobby LGBT. Sono delle fasciste.

    • luca says:

      mi sa che hai le idee un po’ confuse, sono mesi orami che in questo sito inneggiate al regime di Putin, mi sa che i fascisti non sono i gay che chiedono solo PARI diritti.
      cmq, se voi cattolici foste meno pressanti nei confronti di chi cattolico non è forse certi episodi sarebbero più rari

  4. giovanni says:

    una soluzione potrebbe essere quella di raffreddare i loro bollenti spiriti con un paio di secchi di acqua gelata, e obbligarle poi a continuare a seno nudo la loro esibizione.

  5. Antonio says:

    sono solo delle squallide bulle di cartone, vigliacche, balorde e violente. Questa gentaccia va repressa con la forza. Libertà di parola è una cosa, ‘sta robaccia è altro e va repressa.

    • luca says:

      magari sono solo persone che voi avete frustrato oltre il loro limite di sopportazione volendo intervenire con leggi dettate solo dalla religione su ogni aspetto della vita di tutti, anche dei non religiosi

      • beppe says:

        quali sono le violenze che la religione cattolica fa a chi cattolico non è? ti ricordo che per contrastare aborto e altre ‘libertà’ basta la ragione, cioè il cervello e osservare elementari principi di morale naturale. ma si vede che tu per ragionare usi qualcosa d’altro e hai una morale naturale ma a misura di …ma non voglio offendere qualche animale.

  6. angelo says:

    Una cosa simile succede anche a MIlano quando ogni primo sabato dei mesi dispari un gruppo pro-life si ritrova davanti ad un ospedale a prgare per la vita.
    Arriva un gruppo di femministe-centri-sociali che urla, insulta, disturba vandalizza i cartelli dei pro-life.
    E’ successo ormai 5 volte.
    Va da se che la manifestazione pro-life è autorizzata, mentre la cagnarra femminista no.
    E la polizia lascia fare le femminsite.
    Ecco la democrazia che vige a Milano.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Marchio di fabbrica tanto quanto l’acciaio e i baffi di Tom, la grafica con i tre colori sfumati della bandiera americana ha segnato un’epoca, soprattutto nel mondo delle ruote grasse.  Era da tempo che i fan di Ritchey chiedevano di metterla di nuovo a catalogo e alla fine hanno raggiunto lo scopo, anche se in realtà […]

L'articolo Ritchey Road Logic Heritage, acciaio per pochi proviene da RED Live.

Spatola e pennello hanno sostituito casco e scarpini, ma non del tutto, perché ogni tanto Miguel Soro torna in sella, anche se con uno spirito ben diverso da quello con cui pedalava in gruppo. Lo stesso spirito che ispira le sue opere, una tecnica mista di pittura e collage che, nel caso di Bianchi, sfrutta […]

L'articolo L’arte a due ruote di Miguel Soro proviene da RED Live.

L’azienda di Mattighofen aggiunge la preziosa lettera "R" alla sua piccola sportiva, la RC 390, che diventa KTM RC 390 R. Ben più concentrata della standard nella guida sportiva, non costa poco ed è anche la base per…

L'articolo KTM RC 390 R, la piccola peste proviene da RED Live.

La multispazio PSA è disponibile per la prima volta in due diverse lunghezze, a 5 e 7 posti. Forte di una praticità che si annuncia a prova di famiglia (extralarge). E una tecnologia da berlina. Ecco tutte le informazioni ufficiali

L'articolo Citroën Berlingo, la terza generazione a Ginevra proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi