Google+

Bologna. Femministe espongono striscione abortista nella basilica di san Petronio

dicembre 17, 2013

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

8 Commenti

  1. Su Connottu says:

    Poverette

  2. Giorgio says:

    Suvvia, ora srotolino un bello striscione femminista anche alla moschea!
    O forse della condizione della donna nell’islam non ne vogliamo parlare?!

  3. Antonio says:

    femministe? Questa è gentaglia vomitevole e irrispettosa di tutto e tutti. Prepotenti, becere e violente, roba quasi al livello (infimo) delle femen. Vedremo cosa faranno (o cosa faranno a loro) queste cafone e balorde quando l’islam conquisterà posizioni importantie dominanti nella penisola. E non manca molto.

    • Larajsol says:

      Il guaio è che, se questo accadesse, a pagare non sarebbero solo le oche giulive ma tutti noi, spettatori impotenti della distruzione della nostra civiltà.

      • Larajsol says:

        Scusate, sono un po’ tonta, ma, stando sempre alle allegre fanciulle, quale obiettore avrebbe incontrato la Madonna sulla via di Betlemme?
        Non certo l’albergatore che di bambini portati a termine e pronti per nascere, con tutti i problemi e i vagiti che ne derivano, non ne voleva neanche sentir parlare!
        Forse il bue? o gli Angeli che hanno illuminato il cielo? O i pastori pieni di gioia e di doni? Mah!
        L’obiettore nel presepe invece è presente, si tratta dell’Angelo, messaggero di Dio, che ha illuminato Giuseppe, rendendolo esempio per tutti i padri, e che ha evitato a Maria e Gesù, oltre all’emarginazione e al disprezzo, una pur sempre possibile morte per lapidazione.
        Buon Natale anche a voi !

  4. beppe says:

    l’islam è il vero termine di paragone per valutare il CORAGGIO delle femen de noantri. buffonate che non costano nulla. vigliacche.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.