Birmingham, la statua della “vera famiglia”: due donne, due bambini, nessun padre