Google+

Un’estate alla scoperta delle nostre isole

giugno 26, 2017 Redazione

Sicilia, Sardegna, Corsica, Elba. Le mete ideali per soddisfare sia gli amanti delle spiagge sia gli appassionati di escursioni

corsica-spiaggia-shutterstock_416798650

Con l’arrivo dell’estate e delle vacanze, non c’è bisogno di andare in località esotiche e sperdute per scoprire posti immersi nella natura: il Mediterraneo offre un’ampia varietà di panorami mozzafiato, a portata di mano, ricchi di storia e cultura. Le isole sono le mete ideali per soddisfare sia gli amanti delle spiagge sia gli appassionati di escursioni, e allora ecco alcune tappe che meritano di essere visitate almeno una volta nella vita.

 

palermo-monte-pellegrino-shutterstock_653384797

Sicilia
Un concentrato di bellezze paesaggistiche, culturali e tradizioni culinarie. Imperdibile il capoluogo Palermo, dove il visitatore può perdersi nella scoperta della storia della città attraverso i suoi edifici, per esempio la chiesa della Martonara, uno dei più famosi resti del passato bizantino italiano, il Palazzo dei Normanni con la sua Cappella Palatina, i cui mosaici ne fanno una delle mete più visitate di Palermo, o il teatro Massimo in stile neoclassico, il terzo teatro lirico in Europa per dimensioni. Per vedere il golfo di Palermo dall’alto si può salire sul Monte Pellegrino, che è anche una riserva naturale, da cui si gode un panorama mozzafiato. La spiaggia di Mondello, qualche chilometro a nord del centro, è l’ideale per rilassarsi e fare il bagno in un mare cristallino.

 

sardegna-maddalena-shutterstock_663533884

Sardegna
Un’isola fatta di cale suggestive, pareti rocciose e una natura selvaggia, dove si può fare fare trekking e girare in mountain bike oppure immergersi in acque limpidissime. Le spiagge sarde fanno concorrenza a quelle caraibiche, basta guardare le splendide insenature della Costa Smeralda, Porto Cervo e Porto Rotondo. Molto celebre anche l’Arcipelago della Maddalena, particolarmente indicata agli amanti dello snorkeling e delle immersioni subacquee. Chi volesse scoprire la storia della Sardegna, non può perdersi le famose costruzioni nuragiche, i siti archeologici romani e i ruderi di antichi castelli medievali.

 

corsica-saint-florent-shutterstock_608087879

Corsica
Anche quest’isola francese può soddisfare contemporaneamente gli amanti di mare e montagna. Accessibile in auto o in bici, ci sono anche percorsi scenografici che si possono fare tranquillamente a piedi per godersi la natura. Chi invece desiderasse soggiornare in una località di moda e piena di vita, può dirigersi a Saint-Florent, che ha quasi l’aspetto di una città genovese. Molto famosa è anche la cittadella di Calvi, dove si può scendere nella baia o salire fino alla cappella in cima alla collina. Da non perdere, la città natale di Napoleone Bonaparte, Ajaccio, dove sono custodite, al museo Fesch, opere s’arte di Botticelli, Tiziano e Veronese.

 

isola-elba-portoferraio-shutterstock_634849649

Isola d’Elba
La regina dell’Arcipelago Toscano offre un panorama molto variegato, dalle montagne elevate come il Monte Capanne a spiagge incontaminate, da girare in barca per scoprire le varie calette. Portoferraio è una cittadina viva, con un borgo incantevole, e da Marciana Marina e Marina di Campo si possono osservare quotidianamente i pescatori che escono in mare con le loro barche. Essendo l’isola famosa per l’esilio di Napoleone Bonaparte, è interessante ripercorrere i luoghi cari all’imperatore, come la Villa dei Mulini, sua residenza principale a Portoferraio, il Teatro dei Vigilanti, costruito proprio su iniziativa di Napoleone, e la Chiesa della Misericordia dove ogni anno, il 5 maggio, si celebra una messa in onore di Bonaparte.

* * *

Per raggiungere tutte queste mete, oltre a Francia, Malta e Tremiti, il gruppo Onorato Armatori, composto da Moby, Tirrenia e Toremar, offre il network più completo di traghetti del Mar Mediterraneo (basti pensare che la compagnia prevede oltre 40.000 partenze programmate per il 2017). La destinazione più collegata è sicuramente la Sardegna, con partenze sia durante il giorno sia durante la notte.

La compagnia si contraddistingue inoltre per il servizio e la comodità del trasporto, tanto che Moby è stata eletta dai passeggeri miglior compagnia di traghetti all’Italia Travel Awards 2017. Oltre ai ristoranti, bar e area shopping, la compagnia riserva una particolare attenzione per i più piccoli, allestendo apposite aree gioco e, suo marchio distintivo, personalizzando le livree delle navi e gli allestimenti interni con i personaggi dei Looney Tunes e dei DC Comics per esprimere i propri valori di accoglienza alle famiglie.

Foto Monte Pellegrino (Palermo, Sicilia), Maddalena (Sardegna), Saint-Florent (Corsica), Portoferraio (Elba) da Shutterstock

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

La gamma Renault si rinnova e si semplifica; meno allestimenti ma più ricchi e tecnologici.

L'articolo Renault Megane, arrivano tre nuovi allestimenti proviene da RED Live.

Esemplare unico, s'ispira non solo alla leggendaria F40 ma anche all'iconica 308 GTB. Ha già girato con il suo nuovo proprietario a Fiorano ma il debutto ufficiale in società è previsto a Villa d'Este

L'articolo Ferrari SP38, la one-off su base 488 GTB proviene da RED Live.

Il sogno di molti mototuristi sembra essere finalmente a portata di mano: arriva, infatti, una borsa tecnica che permette che gli indumenti asciughino durante il viaggio. Si chiama RideNDry, ossia “guida e asciuga”, ed è costituita essenzialmente da una sacca (6 litri di volume), dotata di una specifica membrana, che promette di creare il microclima […]

L'articolo Guglatech RideNDry, la sacca che asciuga gli abiti proviene da RED Live.

MINI Challenge VS Corda anno secondo. Abbiamo gareggiato sullo spettacolare tracciato del Paul Ricard al volante della MINI JCW LITE. E in due giorni non ci siamo fatti mancare proprio nulla, correndo anche con le Rain

L'articolo In gara nel MINI Challenge al Paul Ricard proviene da RED Live.

Dall’ormai consolidato matrimonio tra l’azienda varesina e Lewis Hamilton, è nata la terza creatura: si chiama MV Agusta Brutale 800 RR LH44 e ha molte caratteristiche inedite. Sarà prodotta in soli 144 esemplari.

L'articolo MV Agusta Brutale 800 RR LH44, terzo atto proviene da RED Live.