Google+

Da dove vengono i soldi dei cinesi del Milan? E chissenefrega, dico io

settembre 3, 2017 Fred Perri

La ggggeentte rossonera è felice. Nel calcio non ha importanza da dove arrivino i finanziamenti, purché portino Bonucci e Biglia, Kessie e Kalinic e tutto il resto

milan cinesi ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Effettivamente questa storia dei soldi del Milan è veramente una scemenza all’italiana. Da James “Astor” (l’ho soprannominato così perché mi fa venire in mente un vecchio tanguero di Baires) Pallotta a Ilaria D’Amico, in molti si domandano da dove siano usciti tutti questi sghei che hanno trasformato il decadente carrozzone rossonero degli ultimi anni nel club che ha speso – insomma, per come funziona adesso, di 200 milioni non ne avranno cacciati 50 – di più in Italia, uno tra i più prodighi d’Europa. I cinesi del Milan sembravano i reietti delle isole al confronto di quelli dell’Inter e invece, sciambola.

Domenica a San Siro c’era uno striscione di sostegno che in pratica diceva “Li Yonghong è uno di noi”. Qualche partita fa si inneggiava a Fassone e Mirabelli. Poffarbacco, mai avrei pensato di vedere Fassone trasformato in un idolo popolare. La ggggeentte rossonera è felice. Nel calcio non ha importanza da dove arrivino i soldi, purché portino Bonucci e Biglia, Kessie e Kalinic e tutto il resto. Gli altri, invece, si abbeverano al sottoscala italico di invidia e sospetto, il terreno fertile dove sguazzano i grillini.Da dove vengono i soldi del Milan? E chissenefrega. Se li hanno, li hanno, se non li hanno finiranno con le pezze al culo. Se provengono dal narcotraffico o dai Lego taroccati, ci sono organi preposti a scoprirlo. Comunque non sono miei, questo è l’importante.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.