«Vedo Berlusconi dovunque»: Furio Colombo alle prese con i nuovi malanni

I tromboni di Michele Serra, il rimpianto di Umberto Eco, i nuovi malanni di Furio Colombo, le manette scientifiche del Fatto Quotidiano e molto altro. Le orazioni di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
INDAGATO EINSTEIN. “Il Fatto quotidiano raddoppia. Da domani, ogni venerdì, arriva Saturno. Otto pagine di libri, arte, musica, cinema, scienze”.
Il Fatto quotidiano

FIATO AI TROMBONI.
L’enfasi e l’ingenuità sono rischi che vale la pena correre pur di uscire dal ricatto intellettuale di un ventennio castrante, quello dell’egemonia cinica. Benigni, Vecchioni, Saviano, Vendola sono popolari e vincenti.
Michele Serra, la Repubblica

NUOVE DISCIPLINE.
Firenze. Parte dal capoluogo toscano un nuovo rinascimento della ricerca lesbica in Italia.
Il Fatto quotidiano

RINGRAZIA CHE NON TI CHIAMO ESCORT. Durante il convegno il presidente Berlusconi ha fatto una carezza a una giovane donna che lo aveva avvicinato.
Didascalia di la Repubblica

NUOVI MALANNI. Caro Colombo, vedo Berlusconi dovunque.
Lettera a Furio Colombo, Il Fatto quotidiano

SENTI CHI PARLA.
I cinquantenni e sessantenni smagati e sazi che determinano l’agenda giornalistica, culturale e politica di questo paese.
Michele Serra, la Repubblica

SE NON ORA, QUANDO? Prima se un dirigente Rai ti segnalava un’attrice, la “provinavi” e se andava male dimostravi che era improponibile. Ora se non hai le spalle coperte non puoi opporti. Con il gruppo “cento autori” cerchiamo di aiutare i giovani registi a mantenere un po’ di dignità.
Alberto Sironi, regista e sceneggiatore, Corriere della Sera Sette

HOBBIES/1. La cosa bella delle rivoluzioni sono le rivoluzioni stesse e la cosa peggiore, di norma, il loro indomani – la differenza che passa tra il sabato e il lunedì del villaggio.
Adriano Sofri, la Repubblica

HOBBIES/2.
Noi Genitori Antismog abbiamo anche blocchetti con “multe”, ovviamente finte, che mettiamo sulle macchine parcheggiate sulle strisce o sui marciapiedi.
Filippa Lagerback, Corriere della Sera Sette

PECCATO. Infine una riflessione amara sui giovani italiani: «Non penso che abbiano idea di fare una rivoluzione».
Umberto Eco da Gerusalemme intervistato da Fabio Scuto, la Repubblica

CULT.
Le mie sopracciglia sono diventate un cult in Italia: visagisti, truccatori, estranei si ispirano, chiedono quale sia il segreto, vogliono imitarle.
Martina Colombari, Corriere della Sera Sette

PERCHÉ? Perché preservare solo le proprie posizioni, piuttosto che accrescere i contenuti e la qualità dell’Italia? Perché non dare il giusto peso alla democrazia, senza dover ricorrere alla violenza per conquistarla?
Lapo Elkann, Corriere della Sera

RISPETTO LA MIA AZIENDA/1. Ho un rammarico, non vedo più il Tg1, la sera seguo il Tg7 di Enrico Mentana. Rispetto il lavoro di Augusto Minzolini, ma non trovo più la completezza del tg della mia rete ammiraglia. Dico mia, perché mi sento un’aziendalista, sono entrato alla Rai per concorso.
Andrea Vianello, conduttore di Raitre, intervistato da Paolo Conti, corriere.it

RISPETTO LA MIA AZIENDA/2. Il ministero dell’Interno ha licenziato dalla polizia Gioacchino Genchi, l’ex consulente di Luigi De Magistris, indagato per abuso d’ufficio e violazione della privacy. Già sospeso per un periodo dal servizio di vicequestore aggiunto, è accusato di avere reso dichiarazioni in due convegni «dal contenuto gravemente lesivo del prestigio di organi e istituzioni dello Stato alle quali è stata data ampia diffusione sui mass media».
Il Giornale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •