Uomo cattivo, animale buono. “L’alba del pianeta delle scimmie” lancia un tema nuovo

Idee molto originali nel kolossal cinematografico dell’estate. Idee molto anziane per i giovani trenta-quarantenni. Idee molto rigide di Sergio Cofferati sulla questione morale nel Pd. Queste e altre orazioni dai quotidiani di oggi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E IO DI RIGIDITÀ ME NE INTENDO. È meglio un’oncia di rigidità in più che lasciare in campo una situazione dubbia che si presta alle critiche.
Sergio Cofferati intervistato dal Corriere della Sera sulla questione morale nel Pd

NON VOLEVA OFFENDERE NESSUNO. Le ultime volte che Berlusconi ha parlato di economia in Parlamento non ha mai pronunciato la parola lavoro.
Pier Luigi Bersani intervistato dalla Repubblica

MANCO A NAPOLI. La polizia sta settaciando un laptop e un iPad ritrovati il 18 luglio in un cestino nei pressi dell’abitazione dell’ex ad di News International Rebekah Brooks, appena 24 ore dopo il suo arresto.
Rosalba Castelletti, la Repubblica

QUELLI SONO DILETTANTI. Anche noi vorremmo intercettare la posta. E non fraintendeteci. Non stiamo bramando dalla voglia di fare come gli sciacalli del News of the World.
Pippo Russo, il Fatto quotidiano

MA SOPRATTUTTO NUOVI. La crudeltà della ricerca scientifica e la rivolta degli animali contro l’uomo. Arriva L’alba del pianeta delle scimmie che a differenza dei kolossal-giocattolo dell’estate, pur usando le più avanzate tecnologie digitali, è ricco di temi umanistici.
Giovanna Grassi, Corriere della Sera

LA MEGILO GIOVENTÙ ANZIANA. Pubblicato il Manifesto e tracciate le linee teoriche del movimento, i TQ ora devono “passare all’azione”. Per la generazione dei trenta-quarantenni è il momento della verifica sul campo i figli del riflusso (come si autodefiniscono) sapranno trasformarsi nei promotori dell’impegno?
Raffaella De Santis, la Repubblica


 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •